L'Importante è Partecipare

Vuoi attivamente contribuire alla community delle libertà digitali? Esistono una infinità di modi, molti dei quali non prevedono alcuna competenza tecnica specifica ma solo un poco di ingegno. Qui di seguito alcuni spunti, periodicamente aggiornati (e pubblicati sulla newsletter), da cui prendere ispirazione e mettere in pratica da solo o con il tuo gruppo locale.

StreetComplete

Contribuire a OpenStreeMap, il più popolare database libero di informazioni geografiche, è molto semplice, e con la app StreetComplete lo è ancora di più: basta installarla per trovare dozzine di domande relative al luogo in cui ci si trova, da compilare in modo facile e veloce mentre ci si trova in giro per la città.

Common Voice

Il progetto Common Voice di Mozilla punta ad ottenere modelli linguistici liberi e riutilizzabili per costruire applicazioni di riconoscimento della voce. Un obiettivo molto importante, data l'evoluzione dei dispositivi mobili e delle interfacce vocali, ma per raggiungerlo è indispensabile raccogliere quanti più campioni possibili da parte di tante persone in tanti contesti diversi. Recentemente al progetto è stato aggiunto il supporto per la lingua italiana, e contribuire è semplice: basta accedere al sito e farsi registrare mentre si leggono alcune frasi predefinite.

Open Source Design

Non di solo codice è fatto il software libero: Open Souce Design è una community di sviluppatori e soprattutto di designer, il cui scopo è rendere più bello, comodo, pratico ed usabile il software open. Tra le altre cose ospita una bacheca di richieste per loghi, mockups, interfacce, studi e componenti grafici destinati ad arricchire progetti opensource: ideale per tutti i designers - in erba o già rodati - che vogliono contribuire a modo loro!

App Wikimedia Commons

Wikimedia Commons è come Wikipedia, ma per le immagini: qui si trovano migliaia di foto, disegni e riproduzioni, tutte fruibili con licenza libera. Uno dei metodi più comodi e veloci per contribuire ad arricchire questo patrimonio visivo è per mezzo dell'apposita app, con la quale è possibile non solo caricare e categorizzare facilmente le proprie foto scattate con lo smartphone, ma anche esplorare la mappa alla ricerca dei soggetti enciclopedici presenti su Wikipedia che ancora non hanno una immagine.

OpenStreetMap, Editor Online

OpenStreetMap non è solo una alternativa a Google Maps, ma un database di informazioni geografiche e georeferenziate a disposizione di tutti. Contribuire è facile, e reso ancora più facile dall'editor integrato sul sito stesso: basta registrare un account, cliccare il tasto "Edit" in alto a sinistra, e si può iniziare a caricare nuovi punti di interesse (negozi, locali, monumenti...), arricchire le informazioni di quelli esistenti (numeri di telefono, orari di apertura, siti web di riferimento...) e fornire nuovi dettagli sulle strade già mappate (utilissime per le applicazioni di navigazione).

Traduzioni Online

Tra i più citati modi per partecipare attivamente al software libero viene citato quello delle traduzioni, che permettono di rendere accessibili le applicazioni ad un pubblico sempre più esteso aggirando il problema della lingua nativa, ma non è sempre chiaro come attuare tale proposito. Fortunatamente esistono piattaforme web che facilitano questo compito, permettendo di agire per mezzo di una comoda interfaccia web: tra questi Weblate e TranslateWiki, presso cui sono ospitati diversi progetti. Per contribuire utilizzando strumenti più sofisticati, si possono consultare le community italiane di traduzione dei progetti più popolari.

Subscribe to ToDo