Expolibre

Expolibre è una mostra itinerante che presenta il software libero al grande pubblico. Un insieme di pannelli illustrano la filosofia del software libero, un movimento che si è sviluppato dai primi anni ‘80. L’obiettivo è quello di aumentare la consapevolezza sulle problematiche sociali legate a questa rivoluzione informatica. Nello spirito del software libero, questa mostra è “libera” e ti invitiamo a scaricarla per distribuirla, copiarla, esporla o adattarla. Questa guida serve per aiutarvi a organizzare una mostra con expolibre.


Guida

1) Comprare o noleggiare dei pannelli

Per prima cosa bisogna procurarsi dei pannelli expolibre. Avete due modi di farlo: farveli stampare o noleggiarli. In questa pagina sono presenti delle informazioni per noleggiare uno in italiano, ma se non sono disponibili è necessario provvedere autonomamente. Il secondo modo è quello di farveli stampare, e in questo caso vi suggeriamo delle tipografie o servizi online di stampa.

2) Decidere dove (e quando) esporlo e attivarsi per le questioni burocratiche

Ci sono due tipologie di posti in cui è possibile esporre: al chiuso o all'aperto. L'esposizione al chiuso ha il vantaggio che si è immuni dagli eventi atmosferici. Inoltre è più probabile che i passanti siano più tranquilli e quindi si fermino a vedere i pannelli. Probabilmente la burocrazia in posti al chiuso è più complicata perchè queste mostre non possono essere infinite ma a tempo quindi è da valutare il periodo con più traffico di persone. Diversamente esporre all'aperto ha il vantaggio che ci sono potenzialmente più passanti, e forse la burocrazia è più semplice. Lo svantaggio è che ci potrebbe essere più rumore, potrebbe piovere e i passanti sono meno inclini a fermarsi. Può essere un idea sfruttare un qualche evento locale come una sagra o una fiera per l'esposizione senza dover richiedere un banchetto e presenziare durante l'evento.

2a) Esposizione al chiuso

Alcuni luoghi al chiuso di esempio sono magazzini, ristoranti, bar, biblioteche, sale comunali, oratori, e persino abitazioni chiuse. Assicuratevi che il locale scelto sia curato, pulito, illuminato e abbastanza spazioso per ospitare la mostra, oltre che abbastanza frequentato e predisposto per indurre la gente ad osservare i pannelli. Per avere i permessi di usare il locale basta chiedere l'autorizzazione al personale stesso del locale.

2b) Esposizione all'aperto

Un luogo all'aperto può essere una piazza, una strada o un giardino pubblico. I permessi necessari sono solo quelli di occupazione di suolo (da inviare al comune) ma per questa informazione è meglio informarsi presso il comune in base al luogo.

3) Pubblicizzazione e altre note