Davide G. M. Salvetti

Indice

  1. Introduzione
    1. Note di stile
    2. Come contattarmi
    3. Fotografie
  2. Musica

Note di stile

Ecco qui alcune informazioni sulle idee che stanno alla base del disegno di queste pagine, sia dal punto di vista tecnico che stilistico.

Nota tecnica

Queste pagine sono scritte in HTML, secondo le specifiche ufficiali del W3 Consortium, conformemente al DTD HTML 4.01, tenendo in mente accessibilità ed essenzialità come obiettivi fondamentali. Questo significa che sono state pensate per poter essere visitate egualmente bene con qualsiasi programma di navigazione, indipendentemente dalle capacità del proprio calcolatore e del proprio sistema operativo e dai propri eventuali limiti personali.

La presentazione visiva del contenuto è affidata ad un foglio di stile conforme allo standard Cascading Style Sheets, level 2 (CSS2): potrai dunque trarne pieno vantaggio se il tuo programma di navigazione sa come gestirlo -- cosa certamente vera se ne hai una versione sufficientemente aggiornata; se anche questo non fosse vero, poi, l'intero contenuto resta comunque a tua disposizione; forse con meno colori e riquadri vari, ma con completa funzionalità.

Naturalmente queste pagine sono generate automaticamente, a partire da un modello ben preciso, di volta in volta applicato ai diversi contenuti di ciascuna. Così si ottiene il vantaggio di una perfetta consistenza nella presentazione, si può evitare la duplicazione delle informazioni comuni a tutte quante e si ha la possibilità di generare automaticamente alcuni elementi, come l'indice, la data dell'ultimo aggiornamento e così via. Il sistema che permette tutto questo si chiama Website META Language ed è stato sviluppato da Ralf S. Engelschall con un insieme di programmi liberi.

Nota lessicale

Le pagine sono scritte in tono informale e discorsivo e fanno uso della seconda persona singolare maschile per rivolgersi a te, che pure potresti essere una donna e che probabilmente non mi conosci di persona. Nel darti del tu non ti voglio mancare di rispetto, semplicemente lo trovo adeguato al mezzo che ora ci mette in comunicazione. Nell'usare il maschile non voglio discriminare tra uomini e donne, semplicemente in italiano una scelta va fatta -- tertium non datur -- ed io qui mi adeguo ad un'antica convenzione della nostra lingua.

Copyright © 1995-2016 Davide G. M. Salvetti

Si può fare una copia letterale integrale di questa pagina con ogni mezzo, pur di conservare questo avviso.

Ultimo aggiornamento: 2002-08-23.

 

Documento conforme ad HTML 4.01Documento conforme a WAI CAG AAADocumento conforme a CSS2Progetto DebianProgetto GNU