Main /AllenatoriFIPAV0607

Main.AllenatoriFIPAV0607 History

Hide minor edits - Show changes to markup

April 10, 2007, at 06:12 PM by Napo -
Changed line 25 from:
  • ogni riga presenta il giocatore entrato in campo e la sequenza di fondamentali con cui ha toccato il pallone e la relativa valutazione
    Battuta - simbolo "B"
    # -> punto
    + -> avversario in difficoltà
    - -> avvesario riceve senza problemi
    / -> il pallone della ricezione avversaria torna nel nostro campo
    = -> errore in battuta
    Ricezione - simbolo "R"
    # -> perfetta
    + -> buona ma primo tempo difficile da giocare
    - -> alzata obbligata
    / -> palla non giocata (oltre rete)
    = -> punto subito
    Attacco - simbolo "A"
    # -> punto
    + -> attacco difeso da avversario
    ! -> attacco murato ma recuperato dalla copertura
    - -> attacco difeso con possibilità di gioco in primo tempo da parte avversaria
    / -> attacco murato
    = -> attacco sbagliato (rete, fuori, invasione)
    Muro - simbolo "M"
    # -> punto
    + -> passivo
    ! -> murato ma recuperato da avversario
    - -> muro scomposto che permette all'avversario di fare punto
    = -> invasione a muro
to:
  • ogni riga presenta il giocatore entrato in campo e la sequenza di fondamentali con cui ha toccato il pallone e la relativa valutazione
    Battuta - simbolo "B"
    # -> punto
    + -> avversario in difficoltà
    - -> avvesario riceve senza problemi
    / -> il pallone della ricezione avversaria torna nel nostro campo
    = -> errore in battuta
    Ricezione - simbolo "R"
    # -> perfetta
    + -> buona ma primo tempo difficile da giocare
    - -> alzata obbligata
    / -> palla non giocata (oltre rete)
    = -> punto subito
    Attacco - simbolo "A"
    # -> punto
    + -> attacco difeso da avversario
    ! -> attacco murato ma recuperato dalla copertura
    - -> attacco difeso con possibilità di gioco in primo tempo da parte avversaria
    / -> attacco murato
    = -> attacco sbagliato (rete, fuori, invasione)
    Muro - simbolo "M"
    # -> punto
    + -> passivo
    ! -> murato ma recuperato da avversario
    - -> muro scomposto che permette all'avversario di fare punto
    = -> invasione a muro
    Palleggio - simbolo "P"
    = -> doppia o portata
April 10, 2007, at 06:09 PM by Napo -
Added line 230:
  • Orario: 19:45-22:00
April 10, 2007, at 04:49 PM by Napo -
Changed line 28 from:
  • note:
    l'efficenza è data dal totale dei doppi positivi ('#) a meno del totale dei doppi negativi (=), diviso il totale, moltiplicato per 100
    le ricezioni non sono calcolate negli errori ma vengono riportate come voce a parte
to:
  • note:
    l'efficenza è data dal totale dei doppi positivi (#) a meno del totale dei doppi negativi (=), diviso il totale, moltiplicato per 100
    le ricezioni non sono calcolate negli errori ma vengono riportate come voce a parte
April 10, 2007, at 04:49 PM by Napo -
Changed line 266 from:
  • un allenatore interviene fornendo palloni qualora le coppie lo perdono
to:
  • un allenatore interviene fornendo palloni qualora le coppie lo perdona
April 10, 2007, at 04:43 PM by Napo -
Changed lines 3-6 from:
to:

Materiale a disposizione degli allenatori FIPAV del corso di primo grado 2006/07 Contiene la lezione/allenamento del 05/02/07, i dati di una partita e due allenamenti proposti

  • Lezione "Tecnica e tattica dell'attacco nel femminile"
April 10, 2007, at 04:41 PM by Napo -
Changed line 13 from:
Video della partita
to:
Video della partita
Changed lines 15-17 from:
202Mb - consigliato l'uso di VLC per la visualizzazione
to:
Download 202Mb - consigliato l'uso di VLC per la visualizzazione
April 10, 2007, at 04:40 PM by Napo -
Changed line 13 from:

Video della partita

to:
Video della partita
April 10, 2007, at 04:39 PM by Napo -
Added line 9:
Added lines 12-17:

Video della partita

http://www.linux.it/~napo/uploads/Main/argentario_vicenza.jpg
202Mb - consigliato l'uso di VLC per la visualizzazione
Changed lines 29-34 from:
  • Video della partita
http://www.linux.it/~napo/uploads/Main/argentario_vicenza.jpg
202Mb - consigliato l'uso di VLC per la visualizzazione
to:
April 10, 2007, at 04:39 PM by Napo -
Changed lines 22-26 from:
http://www.linux.it/~napo/uploads/Main/argentario_vicenza.jpg
Download del video della partita
202Mb - consigliato l'uso di VLC per la visualizzazione
to:
  • Video della partita
http://www.linux.it/~napo/uploads/Main/argentario_vicenza.jpg
202Mb - consigliato l'uso di VLC per la visualizzazione
April 10, 2007, at 04:33 PM by Napo -
Changed line 4 from:
  • Dati partita Argentario MaF - Novello Vicenza del 11/11/06
to:
Changed lines 23-26 from:

http://www.linux.it/~napo/uploads/Main/argentario_vicenza.jpg Download del video della partita 202Mb - consigliato l'uso di VLC per visualizzarlo

to:
http://www.linux.it/~napo/uploads/Main/argentario_vicenza.jpg
Download del video della partita
202Mb - consigliato l'uso di VLC per la visualizzazione
April 10, 2007, at 04:32 PM by Napo -
Changed lines 23-26 from:

(:flv-player (Attach:video./)video(.flv) -link:)

to:

http://www.linux.it/~napo/uploads/Main/argentario_vicenza.jpg Download del video della partita 202Mb - consigliato l'uso di VLC per visualizzarlo

April 10, 2007, at 04:24 PM by Napo -
Added lines 23-26:

(:flv-player (Attach:video./)video(.flv) -link:)

April 10, 2007, at 04:14 PM by Napo -
Changed lines 23-26 from:
to:
April 10, 2007, at 04:13 PM by Napo -
Added lines 2-4:
  • Dati partita Argentario MaF - Novello Vicenza del 11/11/06
Added lines 8-23:

Rilevazione dati partita Argentario MaF - Novello Vicenza

  • V giornata di andata - 11/11/06 ore 18:00
  • Risultato finale: 2-3 (22/ 25 25/22 25/27 25/17 14/16)
  • File ods e xls con la rilevazione dati della sola squadra Argentario
    • Il foglio di calcolo si presenta con 3 aree:
      • Rilevazione
        • riporta 5 tabelle, una per ogni set
        • ogni riga presenta il giocatore entrato in campo e la sequenza di fondamentali con cui ha toccato il pallone e la relativa valutazione
          Battuta - simbolo "B"
          # -> punto
          + -> avversario in difficoltà
          - -> avvesario riceve senza problemi
          / -> il pallone della ricezione avversaria torna nel nostro campo
          = -> errore in battuta
          Ricezione - simbolo "R"
          # -> perfetta
          + -> buona ma primo tempo difficile da giocare
          - -> alzata obbligata
          / -> palla non giocata (oltre rete)
          = -> punto subito
          Attacco - simbolo "A"
          # -> punto
          + -> attacco difeso da avversario
          ! -> attacco murato ma recuperato dalla copertura
          - -> attacco difeso con possibilità di gioco in primo tempo da parte avversaria
          / -> attacco murato
          = -> attacco sbagliato (rete, fuori, invasione)
          Muro - simbolo "M"
          # -> punto
          + -> passivo
          ! -> murato ma recuperato da avversario
          - -> muro scomposto che permette all'avversario di fare punto
          = -> invasione a muro
      • Squadra
        • riporta 6 tabelle di sintesi con le valutazioni della squadra, la prima con i totali della partita i successivi uno per ogni set giocato
        • note:
          l'efficenza è data dal totale dei doppi positivi ('#) a meno del totale dei doppi negativi (=), diviso il totale, moltiplicato per 100
          le ricezioni non sono calcolate negli errori ma vengono riportate come voce a parte
      • Giocatore
        • riporta 6 tabelle di sintesi con le valutazioni della squadra, la prima con i totali della partita i successivi uno per ogni set giocato
        • Cambiando il numero del giocatore, cambiano automaticamente le tabelle ad esso associato
April 10, 2007, at 03:31 PM by Napo -
Changed line 5 from:

ALLENAMENTO DI MARTEDIÌ 3 APRILE 2007

to:

ALLENAMENTO DI MARTEDÌ 3 APRILE 2007

Changed lines 187-189 from:

ALLENAMENTO DI MERCOLEDI` 11 APRILE 2007

  • Squadra: Argentario
to:

ALLENAMENTO DI MERCOLEDIÌ 11 APRILE 2007

  • Squadra:Argentario
Changed lines 206-208 from:

''' Obbiettivo dell'allenamento: preparazione delle rotazioni della fase point (ricezione).'''

to:

Obbiettivo dell'allenamento: preparazione delle rotazioni della fase point (ricezione).

April 10, 2007, at 03:31 PM by Napo -
Changed lines 185-190 from:
to:



ALLENAMENTO DI MERCOLEDI` 11 APRILE 2007

  • Squadra: Argentario
  • Campionato di B2 femminile
  • Totale atlete: 13
    • due alzatori
    • un libero
    • due opposti
    • quattro laterali
    • quattro centrali
  • Totale allenatori: 2
  • Tempo disponibile per l'allenamento: 2 ore e 15 minuti

Note:

  • la squadra e' al termine del campionato mancano ancora 4 partite
  • la squadra sta ancora rincorrendo l'obbiettivo stagionale: la salvezza
  • la squadra svolge 4 allenamenti alla settimana (lunedi', martedi', mercoledi' e venerdi')

''' Obbiettivo dell'allenamento: preparazione delle rotazioni della fase point (ricezione).'''

Riscaldamento (max 40')

  • corsa libera per 5'
  • allungamento e mobilita' articolare 15'
  • ripresa motoria:
    • corsa in fila indiana per 1'
    • cambio di andature a comando dell'allenatore
      • cambio di direzione
      • corsa indietro
  • lato lungo della palestra, con ritmo alto andature a coppie in sincronia, riposo attivo sul lato corto 5'
    • cinque passi avanti, tre passi indietro
    • skip con gamba destra fino a rete, skip con sinistra fino a rete
    • calciata con gamba destra fino a rete, proseguo con sinistra
    • laterale su un lato fino a rete, cambio a meta'
    • incrociate su un lato, cambio a meta'
    • skip fino a rete, allungo fino in fondo (per due volte)
  • a rete in 4 gruppi da 3 (il libero, che non arriva a rete, lavora fuori gruppo con spostamenti rapidi di difesa)
    • tre coppie con pallone e rete in mezzo
    • tre coppie sui tre metri
    • le coppie a rete saltano a muro, e si scambiano il pallone, scese dal salto effettuano uno spostamento breve in una direzione e si scambiano nuovamente il pallone tre spostamenti (e relativo salto su un lato, tre sull'altro)
    • le coppie non impegnate nel salto effettuano delle addominali in attesa che quelle a muro finiscano e poi si invertono
    • Ripetizione per due volte 3'
  • palloni a coppie
    • tre atlete si staccano dal gruppo in quanto hanno problemi ad una spalla e lavorano con un elastico per scaldarla
    • riscaldamento libero
      • coppie perpendicolari alla rete in meta' campo
      • un allenatore interviene fornendo palloni qualora le coppie lo perdono
    • palleggiatori nell'altra meta' - paralleli alla rete
      • allenatore interviene con due palloni
        • un palleggiatore lavora l'altro, sotto l'astina in 4 ferma la palla e la palla all'allenatore
        • l'allenatore lancia la palla sull'alzatore
          • i lanci sono di diverso tipo (sull'asta, fuori dai tre metri, altissimi, bassi ...)
          • cambio alzatore e poi lavoro su zona 2
    • le tre atlete dell'elastico sono pronte con i palloni
      • il libero passa con gli alzatori
        • libero in 5, un palleggiatore in zona palleggio, l'altro palleggiatore in zona 2 e allenatore in 4
        • libero difende palloni attaccati da 4 o 2, le difese vanno tutte all'azatore
        • ogni 5 palleggi i palleggiatori si inverton
      • le altre coppie lavorano perpendicolari a rete con un esercizio propedeutico alla ricezione
        • "servizio" con schiena a rete su una distanza di 12 metri, compagno che attende il pallone a 7 metri dalla rete e va a ricevere restituendo la palla sotto rete alla compagna che ha fatto il servizo
        • 15 colpi ciascuno
      • una delle atlete che ha lavorato con l'elastico lavora con un centrale
        • attacco sul giocatore, difesa di "controllo" e palleggio di alzata in risposta
  • fine esercizi
    • addominali, recupero palloni, pausa per bere

Esercitazione sintetica: BATTUTA e RICEZIONE (max 40')

  • Divisione della squadra in due gruppi
    • GRUPPO A (6 giocatori)
      • Organizzazione
        • alzatore in zona palleggio
        • due giocatori in zona 1
        • uno effettua 5 servizi l'altro passa palloni
        • un giocatore in zona 3 , un giocatore in zona 4 in attesa
          • entrambi sul campo opposto
        • libero in zona 1
      • Svolgimento del lavoro
        • un giocatore serve 5 palle (errori compresi) o corta sul centrale o in 1 sul libero
        • il centrale riceve e "attacca" (fermando il pallone) un primo tempo
        • ad ogni ricezione si cambia centrale
        • ogni 5 servizi si cambiano i gruppi (e alzatore)
      • Note
        • provare tutti i primi tempi (7,1,2,4...)
        • far ricevere il libero in 6
        • provare anche ingressi diversi
        • lavoro diversificato in base al centrale e all'intesa con il relativo palleggiatore
        • mettere prima in evidenza i palloni che riescono meglio
    • GRUPPO B (7 giocatori)
      • Organizzazione
        • libero in zona 6 e un ricevitore in zona 1
        • palleggiatore in zona palleggio
        • un giocatore su sgabello a fermare la palla in 4
        • un giocatore su sgabello a fermare la palla in 2
        • due giocatori sul lato opposto in zona servizio
          • un giocatore effettua 5 servizi, l'altro passa i palloni
      • Svolgimento del lavoro
        • un giocatore effettua 5 servizi verso zona 1 e 6, l'altro passa i palloni
        • l'alzatore alza in 4 o 2 a sua scelta cercando
        • i giocatori sugli sgabelli fermano il pallone
      • Note
        • i due ricevitori titolari lavorano assieme
        • i due opposti
        • chiedere servizio in zona di conflitto
        • chiedere servizio di palla corta
        • in alcune situazioni far ricevere zone 5 e 1
    • NOTA generica
      • non sono le ripetizioni dei servizi che determinano la durata dell'esercizio
      • ogni turno dura circa 2'
      • gli alzatori si invertono nei due gruppi ogni due turni di ricevitori
  • Gara di battute (alzatori compresi)
    • bersagli in campo
      • due "strisce" nell'angolo di zona 1 e 5
      • una bersaglio in zona 3/4
      • in un campo la zona 1 e' "coperta" dal libero
    • meta' squadra per campo, la prima squadra che ottiene 12 punti (due battute punto per atleta) vince
      • e' punto ogni volta che viene colpito un bersaglio
      • nel caso del libero vale l'ace
  • fine lavoro
    • addominali, recupero palloni e pausa acqua

Esercitazione globale per la fase point (max 50')

  • squadre ferme ciascuna su una rotazione
  • vengono giocati due palloni: quello di servizio ed una palla facile
  • la palla facile viene lanciata sempre sulla squadra che ha subito il punto (in modo d'annullare il punto conquistato dagli avversari)
  • se una squadra vince due palloni, ottiene il punto
  • partenza 20-20 con tabellone acceso (un collaboratore tiene il punteggio)
  • arrivati al 25 (dal 24 pari vittoria con due punti di scarto) cambiare le rotazioni
  • gestione del libero
    • il libero si presenta sempre nella squadra in ricezione invertendosi con il centrale
  • gestione tredicesimo giocatore
    • un giocatore fermo (raccoglie palloni, tiene il punteggio ...)
    • cambio di giocatore ogni due servizi (= 4 palloni) in modo da giocare sia la fase point che la fase break-point con i due palloni di annullo
  • gestione errore in battuta
    • in caso di bonus eseguire il servizio
      • se ancora errore lancio della palla di annullo su squadra con errore in battuta
      • in caso contrario proseguire come se l'errore non fosse stato fatto
    • permettere due bonus per tutta la durata del gioco
  • Note:
    • riserve contro titolari
    • seguire l'ordine di rotazione: P1, P3, P5, P2, P4. P6
    • nell'ultima partita la formazione titolare ha faticato su P3
      • partire da P3 contro P4
    • segnare le posizioni su cui si e' lavorato
      • alla prima squadra che ottiene la vittoria di 3 o 4 mini set (dipende dal tempo)
      • non e' necessario completare tutto il giro, lo si puo' rimandare al prossimo allenamento
      • segnare chi ha vinto
      • in caso errori ripetuti su qualche combinazione di gioco, fermare il punteggio e lanciare palloni per permettere di ripetere l'azione e trovare una soluzione all'errore

Defaticamento

  • palleggiatori effettuano almeno 20 servizi
  • libero e giocatore che necessita maggiormente in ricezione sui servizi degli alzatori
  • resto della squadra allungamento

Note:

  • prima di iniziare il riscaldamento l'allenatore ha descritto il tema dell'allenamento
  • durante l'allungamento l'allenatore ha dato alla squadra informazioni sugli avversari
  • a fine allenamento l'allenatore ha ricordato il prossimo appuntamento e i possibili problemi



Torna all'elenco del materiale

April 10, 2007, at 03:26 PM by Napo -
Changed line 1 from:

MATERIALE

to:

MATERIALE

Changed lines 183-191 from:
to:
April 10, 2007, at 03:25 PM by Napo -
Added lines 1-191:

MATERIALE

ALLENAMENTO DI MARTEDIÌ 3 APRILE 2007

  • Squadra: Argentario
  • Campionato di B2 femminile
  • Totale atlete: 10
    • due alzatori
    • un libero
    • due opposti
    • tre centrali
    • due laterali
  • Totale allenatori: 2
  • Orario:
    • 20-21 (pesi)
    • 21-22:45 (palestra)
  • Tempo disponibile per l'allenamento: 1h e 45' minuti (per problemi palestra)

Note:

  • prima dell'allenamento la squadra ha lavorato per un ora in sala pesi
  • seconda seduta di allenamento della settimana
  • il sabato la squadra non ha alcuna gara in quanto c'e' la pausa pasquale
  • il programma pertanto prevede un richiamo fisico e ripasso tecnico
  • la squadra svolge 4 allenamenti alla settimana (lunedi', martedi', mercoledi'
  • e venerdi')
  • 3 atlete assenti

Obbiettivi dell'allenamento:

  • trasformazione del lavoro in sala pesi con la tecnica di muro e attacco
  • analisi tecnica (con esercizio sintetico) dell'attacco in primo tempo e su palla alta
  • analisi della difesa di squadra su attacco in fast avversario

Riscaldamento e trasformazione lavoro dei pesi 30'

  • corsa libera per 3'
  • allungamento e mobilita' articolare 15'
  • meta' per parte 3'
    • da zona 1 skip fino a zona 2
    • laterale sulla rete fino a zona 4
    • corsa indietro fino a zona 5
    • laterale incrociato fino a zona 1
    • calciata fino a zona 2
    • laterale sulla rete fino a zona 4
    • indietro fino ai 3 metri
    • laterale su riga dei 3 metri fino a bordo campo
    • corsa indietro fino a zona 1
    • laterale incrociato fino a zona 5
    • skip avanti fino a zona 4
    • laterale lungo la rete fino a zona 2
    • corsa indietro fino a zona 1
    • laterale incrociato su fondo campo fino a zona 5
    • calciata avanti fino a zona 4
    • laterale sulla rete fino a zona 2
    • corsa indietro fino a zona 1
    • attesa del gruppo 5'' di pausa
    • allungo fino a zona 4 in diagonale
    • corsa indietro fino a zona 2
    • attesa del gruppo 5'' di pausa
    • corsa indietro fino a zona 5
    • altri due scatti come sopra uno da zona 5 ed uno da zona 1
  • salti a rete (per trasformazione pesi)
    • a coppie muro a scacchiera (con palloni in mano)
      • 4 giocatori a rete (due per parte)
      • muro a due e passaggio di palla con compagna frontale
      • giocatore esterno passa dietro la schiena del giocatore all'interno
      • arrivato al fianco si effettua il muro e si passa il pallone
      • fare molta attenzione sul chiusura dei piedi poco prima del salto
      • una andata ed un ritorno
    • a coppie con passaggio di palla
      • 4 giocatori a rete (due per parte)
      • muro e passaggio di pallone
      • entrambe le coppie si staccano da rete fanno due passi laterali nella direzione del prossimo muro
      • arrivano a rete ed effettuano il muro
      • tre muri lungo la rete
      • piedi si spostano in parallelo
      • molta attenzione sulla chiusura dei piedi
      • evitare le invasioni
      • due andate e due ritorni
    • sequenza di salti lungo la rete
      • si lavora a coppie: un atleta per parte e in sincronia
      • partenza con muro (i giocatori devono battersi le mani sopra la rete senza invadere)
      • uscita da muro lungo i 3 metri e simulazione di una difesa
      • dopo difesa salto di attacco (attenzione alla zona: se da 4 uscire da campo, se da 2 rimanere perpendicolari alla rete)
      • muro con compagna
      • traslocazione rapida verso zona 3
      • muro con battito di mani
      • uscita da muro lungo i 3 metri e simulazione di una difesa
      • ... attacco ... muro ... spostamento ...
      • fino a fine rete
      • una andata ed un ritorno
    • fine esercizi
      • addominali e pausa acqua

Riscaldamento con palloni 15'

  • a coppie lavoro libero per 15'
  • una coppia lavora a parte con elastici per scaldare meglio la spalla

Preparazione alzatori e esercizi per difesa 10'
Due gruppi per campo Alzatori

  • palleggiatore + tecnico + libero
    • un palleggiatore in zona palleggio
    • un palleggiatore in zona 2
    • tecnico in 4
    • libero in 5
    • alzatore alza in 4 e 2 - ogni 3 alzate si inverte con l'altro alzatore
    • tecnico e altro alzatore attaccano su libero
    • dopo 15 difese tecnico passa in 2, libero in 4, un palleggiatore in 1
    • stesso lavoro di sopra ma con un palleggiatore fisso in 1 che difende 15 palloni
    • dopo 15 difese inversione degli alzatori

Resto della squadra

  • due gruppi da 3
    • perpendicolari alla rete
    • un giocatore sotto rete, gli altri due a fondo campo
    • l'attaccante sotto rete colpisce sul difensore che ha difronte
    • dopo la difesa il giocatore esce dal campo e si mette dietro a quello in attesa
    • quello in attesa entra da fondo campo e difende il pallone successivo
    • 20 attacchi ciascuno e poi cambio
  • fine esercizi
    • addominali, raccolta palloni e pausa acqua

Esercitazione sintetica: attacco con alzata con appoggio da zona uno 20'

  • due gruppi
    • GRUPPO A (5 giocatori)
      • Organizzazione
        • alzatore in zona palleggio
        • libero in zona 1
        • file di centrali in zona 3
        • tecnico in zona 5 con carrello palloni
      • Svolgimento del lavoro
        • l'allenatore lancia una palla in zona 1
        • il libero appoggia sull'alzatore verso zona 2/3
        • un centrale attacca (per ora senza muro)
        • ad esaurimento carrello recupero palloni
    • GRUPPO B (5 giocatori)
      • Organizzazione
        • alzatore in zona palleggio
        • un giocatore in zona 2
        • una fila di giocatori in 1
        • un tecnico in zona 5 nel campo opposto
      • Svolgimento del lavoro
        • l'allenatore lancia una palla in zona 1
        • il giocatore di 1appoggia sull'alzatore verso zona 2/3
        • l'attaccante di 2 attacca nell'ultimo metro di zona 5
        • ad esaurimento carrello recupero palloni
    • Note
      • invertire i palleggiatori a meta' lavoro
      • inserire il muro una volta che l'alzatore ha risolto i problemi tecnici
      • per i giocatori di palla alta fare richiesta di mani-out esterno o alto.
      • provare i vari tipi di attacco dei centrale
      • disporre i giocatori di palla alta in 6 e 1 e inserire un servizio da 5 (il giocatore di 1 attacca)
  • fine lavoro
    • addominali, recupero palloni e pausa acqua

Esercitazione globale: difesa su attacco in fast 25'

  • 5 giocatori per campo
  • attacco a 2
  • difensori nelle zone di competenza
  • allenatore lancia pallone su entrambi i campi in modo da dare continuita' alla squadra
  • la palla lanciata dall'allenatore deve essere giocata in fast, le successive a scelta dell'alzatore
  • sulla prima palla l'allenatore controlla le posizioni dei giocatori su fast e consolida le scelte di muro e di difesa
  • Note:
    • i primi 10 palloni (5 per campo) devono essere giocati con scelta obbligata, i successivi 10 a scelta dell'alzatore in modo d'allenare la difesa sulla situazione
    • dopo i 20 palloni di "riscaldamento" si gioca partendo da 18 pari, al 24 pari vince la squadra che ha 2 punti di vantaggio
    • nel passaggio alla fase a punteggio il palleggiatore oltre a scegliere su chi alzare la prima palla decide anche quale tipo di gioco fare con il centrale (non necessariamente fast)
      • questa variante viene fatta per portare l'esercizio dal sintetico al globale
    • inizialmente la palla viene giocata sulla squadra che ha subito il punto
    • in caso di 3 punti di vantaggio, l'allenatore lancia la palla sulla squadra in difficolta' a prescindere da chi ha ottenuto il punto
    • ruotare i centrali nell'ordine: posto 5 -> posto 3 -> posto 3 con altro alzatore
    • ruotare gli opposti ogni 2 rotazioni
    • ruotare i laterali ogni 2 rotazioni
    • far attaccare gli opposti da 4
    • far lavorare il libero alternato nei due campi

Defaticamento 5'

  • allungamento

Note:

  • prima di iniziare il riscaldamento l'allenatore ha descritto il tema dell'allenamento
  • durante l'allungamento l'allenatore ha dato gli obbiettivi tecnici ad ogni singolo atleta
  • a fine allenamento l'allenatore ha ricordato il prossimo appuntamento e i possibili problemi