Usa Analizza Modifica Condividi

Queste sono le quattro libertà fondamentali che caratterizzano il software distribuito con una licenza libera. Conosci i tuoi diritti, scopri cosa puoi fare con il software libero (e cosa non puoi fare con il software non libero), e giudica quale ti conviene!

Logo Software Libero
Scarica il logo in formato SVG

Usa il software come e quando vuoi, per qualsiasi finalità. Questo diritto implica la possibilità di vendere il software libero altrove acquisito ed eventualmente modificato e personalizzato, a patto che chi lo riceve abbia garantite le medesime quattro libertà (e dunque possa a sua volta usare, analizzare, modifica e condividere l'applicazione senza nessun vincolo).

Analizza il software, per capire in che modo gestisce files e comunicazioni, i suoi algoritmi interni, e vedere cosa esattamente fa durante la sua esecuzione. Per garantire questo diritto è necessario che chi ottiene una copia del programma abbia accesso anche al suo codice sorgente.

Modifica il software per adattarlo alle tue esigenze o integrarlo con altri sistemi e piattaforme. Anche questo diritto implica l'accesso al codice sorgente, e a tutte le componenti necessarie a ricostruire l'applicazione.

Condividi il software, con chi vuoi e come vuoi, legalmente e senza dover chiedere nessuna autorizzazione. Naturalmente la persona a cui trasferisci copia del programma ottiene le stesse quattro libertà, e potrà continuare ad usarlo, analizzarlo, modificarlo e condividerlo.


Per saperne di più sul software libero ed in particolare su Linux, consulta l'elenco di Domande Frequenti.