Salta la testata

La cosa più importante è quella che stai facendo ora.

peterpunk

Benessere, scienza, libertà per tutti

Debianizzazione di un Toshiba Satellite A300-1IL (nome di battaglia t-10m)

Data dell'operazione: 06-Dec-2008

Qualche utile premessa
Il sistema operativo preinstallato è stato immediatamente rimosso e lo schema di partizionamento adottato è il seguente:
  • gpl@t-10m:~$ df -Tl
  • Filesystem Typeblocchi di 1K Usati Disponib. Uso% Montato su
  • /dev/sda1 ext3 38448276 2634164 34642252 8% /
  • tmpfs tmpfs 1553444 0 1553444 0% /lib/init/rw
  • udev tmpfs 10240 96 10144 1% /dev
  • tmpfs tmpfs 1553444 0 1553444 0% /dev/shm
  • /dev/sda7 ext3 38448276 180236 37877420 1% /data_0
  • /dev/sda8 ext3 133672772 192128 132122592 1% /data_1
  • /dev/sda6 ext3 96124904 209496 93962228 1% /home
  • gpl@t-10m:~$
• Metodo di boot: CD
• Versione dell'immagine: debian-testing-i386-kde-CD-1.iso
• Data e peso dell'immagine utilizzata: 01-Dec-2008 12:41 619MB

• Marca e modello del portatile: Toshiba Satellite A300-1IL
• Processore: Intel Core 2 Duo P8600, 2.4 GHz, 3MB cache L2, FSB 1066
• Memoria: 2048MB 800MHZ + 2048MB 800MHZ DDR2
• Schermo: 15.4 pollici WXGA (1280 x 800) Toshiba TruBrite
• Scheda Video: ATI Mobility Radeon HD3650, 512MB dedicati
• Hard Disk: 320GB SATA 5400 rpm
• Drive Ottico: masterizzatore DVD DL Super Multi Drive (2-Layer)
• Networking: Intel WiFi Link 5100AGN, Bluetooth 2.1, Ethernet Gigabit LAN 10/100/1000
• Altro: WebCam 1.3 MegaPixels con ricognizione facciale

• Data dell'acquisto: 06/12/2008

Una sgradevole nota iniziale:
Mi sono accorto solo a casa che sull'imballo del portatile è incollato, a mo' di sigillo, un adesivo che reca le seguenti parole, ripetute in altre cinque lingue oltre alla nostra:
"Avviso importante: Toshiba Corporation e/o le sue filiali vendono attualmente personal computer nei quali è preinstallato un sistema operativo Microsoft come soluzione informatica. Nonostante eventuali indicazioni in senso contrario contenute nella documentazione fornita con il computer, Toshiba e/o le sue filiali non accettano la restituzione di componenti o software preinstallati che siano stati rimossi dal computer. Non saranno concessi risarcimenti parziali per singoli componenti o programmi preinstallati, compreso il sistema operativo."

Passaggio a Debian GNU/Linux
Base System Installation Checklist
[O]=OK   [E]=Error   [ ]=Didn't try it
  • Initial boot: [O]
  • Detect network card: [O]
  • Configure network: [O]
  • Detect CD: [O]
  • Load installer modules: [O]
  • Detect hard drives: [O]
  • Partition hard drives: [O]
  • Install base system: [O]
  • Clock/timezone setup: [O]
  • User/password setup: [O]
  • Install tasks: [O]
  • Install boot loader: [O]
  • Overall install: [O]
L'installazione si è conclusa con successo in circa 20 minuti — incluso il tempo necessario per gli aggiornamenti software — al termine dei quali mi sono ritrovato con un sistema perfettamente funzionante sotto tutti gli aspetti (audio, video, multimedia, rete) tranne due:

a. Wireless: la scheda Intel WiFi Link 5100 non viene rilevata a motivo di un bug peraltro già noto e in via di risoluzione: vedi bug 501157 su bugs.debian.org

b. Il sistema operativo riconosce solo circa 3.1GB di RAM dei 4096GB installati. Ciò è verosimilmente dovuto al fatto che ho utilizzato la versione per l'architettura a 32 bit°, dopo aver constatato che con la versione per architetture a 64 bit¹ il processo di installazione si arrestava al boot col cursore lampeggiante e senza che accadesse nulla: senza indagare troppo, ne sono uscito con un Ctrl+Alt+Canc e l'estrazione del CD.

[°] http://cdimage.debian.org/cdimage/weekly-builds/i386/iso-cd/debian-testing-i386-kde-CD-1.iso
[¹] http://cdimage.debian.org/cdimage/weekly-builds/ia64/iso-cd/debian-testing-ia64-kde-CD-1.iso

Nota: non ho ancora avuto modo di testare il modem interno.

Per domande od osservazioni (che saranno senz'altro ben accette): peterpunk•at•linux•dot•it

Pagina linkata su: Linux On Laptops

t-10m.php creato il 12/12/2008
Modificato il 12/01/2009 alle ore 10:32.

Torna al menu di navigazione